Riflessioni sul tempo

Desiderio, fantasia, trauma, contemporaneità

Adelia Lucattini

Psichiatra, Psicoanalista

Abstract

Lo scritto si sviluppa in quattro paragrafi su tempo e desiderio, tempo e fantasia, tempo e trauma, tempo e contemporaneità. Sono presentati qui alcuni brani scelti da scritti di quattro Autori: il primo di Sigmund Freud il fondatore della psicoanalisi, il secondo di Charles Hanley che critica e amplia il concetto freudiano, il terzo di Laura Salisbury affronta la questione del trauma e della trasformazione della percezione e del concetto di tempo attraverso il vertice di osservazione della Seconda guerra mondiale e si conclude con le riflessioni di Giuseppe Civitarese che focalizza il tema del tempo in Wilfred Bion. Ci è sembrato importante affrontare sia la questione del tempo nella guerra per dare voce e uno strumento interpretativo a dinamiche individuali e collettive che gli echi di guerre attuali, provocano a livello inconscio, relazionale e sociale.

Parole chiave: Tempo; Desiderio; Fantasia; Trauma; Contemporaneità.

Lucattini A: Riflessioni sul tempo. Desiderio, fantasia, trauma, contemporaneità. In: Telos, no 2, pp. 115-124, 2022, ISBN: 9788894707816. (Tipo: Journal Article | Abstract | Links)

Autore

  • Adelia Lucattini

    Medico e Psichiatra, Psicoanalista | e-mail: adelia.lucattini@gmail.com Medico e Psichiatra Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana e dell’International Psychoanalytical Association

Articoli correlati