Gli insegnamenti “dimenticati”

Riflessioni sull’incontro e scontro delle competenze in ambito psichiatrico nella gestione delle psicosi primarie

Francesco Franza, Ilario Ferrara, Barbara Solomita
Struttura Intermedia Residenziale, Casa di Cura “Villa dei Pini”, Avellino

Abstract

La comunicazione e l’osservazione sono due straordinari strumenti che consentono l’interazione tra i due protagonisti della relazione in psichiatria (il mHCW e il paziente). La psichiatria, intendendo l’insieme dei saperi di tutte le discipline che affrontano il disagio psicologico (ad es., neuroscienze, psicologia, psicoterapia, riabilitazione etc.), rappresenta il campo di applicazione dell’incontro di questi settori e dei diversi metodi utilizzati nella relazione professionale e scientifica che caratterizza la partecipazione attiva nella situazione vissuta da entrambi i protagonisti. La storia del sapere in psichiatria ci ha lasciato insegnamenti che oggi sembrano dimenticati. Abbiamo l’opportunità di riappropriarcene per valutare e gestire adeguatamente i pazienti affetti da patologie psichiatriche gravi. L’approccio interdisciplinare diventa insostituibile quando il mHCW incontra il paziente affetto da una psicosi primaria.

Parole chiave: Relazione; Psicosi primaria; HCWs; Assessment; Management.

Franza F; Ferrara I; Solomita B: Gli insegnamenti “dimenticati”: riflessioni sull’incontro e scontro delle competenze in ambito psichiatrico nella gestione delle psicosi primarie. In: Telos, no. 2, 2021. (Tipo: Journal Article | Abstract | Links)

Autori

Articoli correlati