Caratterizzazione della depressione resistente

Inquadramento, epidemiologia e sfide nella pratica clinica

Gianmarco Cinesi, Francesca Scopetta, Matteo Cardelli, Guido Caramanico, Patrizia Moretti, Giulia Menculini, Alfonso Tortorella

Sezione di Psichiatria, Psicologia Clinica e Riabilitazione Psichiatrica, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università di Perugia, Perugia (PG)

Abstract

Il disturbo depressivo maggiore (DDM), condizione a elevato impatto clinico con conseguenze severe sul funzionamento globale degli individui affetti, in una significativa percentuale di casi risulta rispondere in modo non ottimale, o non rispondere, al trattamento psicofarmacologico. Nonostante non vi sia una definizione univoca di depressione resistente al trattamento (TRD), questa rappresenta una condizione che riguarda fino alla metà dei soggetti con episodio depressivo maggiore. La TRD, risultante di fattori di rischio a diversi livelli, si associa a un quadro clinico più severo, a maggiore utilizzo delle risorse di salute, a tassi più elevati di comorbidità psichiatriche e mediche, e a un aumento del rischio suicidario. L’identificazione dei casi di DDM che potrebbero esitare in una mancata risposta al trattamento risulta dunque di fondamentale importanza, al fine di ottimizzare le strategie terapeutiche e ridurre l’impatto di questa condizione sulla qualità della vita degli individui affetti. A tale proposito, risulta necessario effettuare una corretta diagnosi differenziale, individuando in prima istanza eventuali fenomeni di pseudoresistenza. Infatti, la TRD si associa in una significativa percentuale di casi a una diatesi bipolare sottostante, per cui la mancata risposta al trattamento implica dapprima una ridefinizione diagnostica necessaria all’impostazione successiva della terapia psicofarmacologica. La valutazione dei disturbi dell’umore in un’ottica di spettro che superi le tradizionali categorie nosografiche risulta, a tale proposito, di grande ausilio nella pratica clinica al fine di ridurre l’impatto della TRD.

Parole chiave: Disturbo depressivo maggiore; Depressione resistente; Spettro bipolare.

Cinesi G; Scopetta F; Cardelli M; Caramanico G; Moretti P; Menculini G; Tortorella A: Caratterizzazione della depressione resistente: inquadramento, epidemiologia e sfide nella pratica clinica. In: Telos, no Q2, pp. 169-179, 0000, ISBN: 978-88-9470784-7. (Tipo: Journal Article | Abstract | Links)

Autori

Articoli correlati